“Fondo di sostegno alla natalità”: in arrivo la procedura per le adesioni bancarie

25 marzo 2019

Siglato l’accordo tra la Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per le politiche della famiglia e l’Associazione Bancaria Italiana (ABI) per l’avvio del processo di adesione delle banche al nuovo “Fondo di sostegno alla natalità” (c.d. “Fondo natalità”).

Il Fondo è finalizzato a favorire l’accesso al credito delle famiglie con uno o più figli, nati o adottati a decorrere dal 1° gennaio 2017, fino al compimento del 3° anno di età del bambino ovvero entro 3 anni dall'adozione, mediante il rilascio di garanzie dirette, anche fideiussorie, alle banche e agli intermediari finanziari.

In considerazione dei tempi tecnici ed amministrativi necessari al perfezionamento delle procedure per l’adesione da parte delle banche all'iniziativa, il Fondo sarà operativo a partire da maggio 2019.

L’iniziativa prevede, nello specifico:

  • il rilascio di garanzie a prima richiesta a copertura del 50% di finanziamenti;
  • finanziamenti di durata non superiore ai 7 anni e di ammontare non superiore a 10 000 euro.

Sarà inoltre possibile consultare sul sito internet del gestore Consap spa, www.consap.it, l’elenco delle banche che aderiranno all'iniziativa.

Torna all'inizio del contenuto