Prima mappatura nazionale dei Centri per le Famiglie

14 aprile 2016

Il Dipartimento per le politiche della famiglia, nel corso del 2015, ha avviato una prima mappatura nazionale dei Centri per le Famiglie diffusi sul territorio al fine di monitorarne lo stato di attuazione complessivo e avere un quadro conoscitivo, per singola Regione, riguardo il variegato ventaglio di servizi offerti alle famiglie italiane.

La necessità di questa prima indagine nasce dal primo “Piano nazionale per la famiglia”, documento approvato dal Consiglio dei Ministri nel 2012 che esprime le linee di intervento per lo sviluppo delle politiche familiari pubbliche in Italia, dove viene sottolineata l’importanza di favorire la nascita dei “Centri per le famiglie”.

All’interno della logica del Piano suddetto il Centro per le famiglie va inteso come luogo fisico aperto sul territorio ed in grado di intercettare le diverse esigenze, con particolare attenzione alle famiglie con bambini piccoli ed a tutte le famiglie che vivono forme di disagio e difficoltà. Realtà e strutture capaci di offrire una risposta flessibile e dedicata ai reali bisogni espressi dai nuclei familiari così da superare i rischi derivanti da una eccessiva standardizzazione centralizzata degli interventi.

L’attività di monitoraggio è stata svolta attraverso l’elaborazione, nel corso del primo semestre 2015, di un apposito questionario di rilevazione diffuso a tutte le Regioni e le Province le cui risposte sono state raccolte entro la fine dello stesso anno.

Dalla mappatura realizzata emerge che i bisogni evidenziati dai Centri per le famiglie sono di natura socio-consultoriale, educativa e relazionale, infatti l’analisi dei dati conferma che i fruitori dei servizi erogati sono genitori con figli minori e adolescenti, che prevalentemente si rivolgono ai Centri per le famiglie per ricevere informazioni e orientamenti relativi alla consulenza legale, al sostegno allo studio, al mutuo aiuto, alle banche del tempo, alle opportunità ludiche e altre necessità non standardizzabili.

 

RAPPORTO MAPPATURA CENTRI PER LA FAMIGLIA

I RISULTATI DELLA MAPPATURA

SCHEDA DI RILEVAZIONE

 

Torna all'inizio del contenuto