Esplora contenuti correlati

Convenzione sui diritti del fanciullo approvata a New York il 20 novembre 1989

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha affrontato per la prima volta il tema dell'elaborazione di una convenzione sui diritti dell'infanzia in occasione della 34a sessione del 1979, l'Anno internazionale del bambino.

Successivamente, la Commissione ONU per i diritti umani ha istituto un gruppo di lavoro aperto per preparare un progetto di convenzione, il cui testo definitivo è stato adottato dalla Assemblea Generale il 20 novembre 1989 con la risoluzione 44/25. La stessa è entrata in vigore il 2 settembre 1990.

La Convenzione è stata ratificata dall'Italia con la legge 27 maggio 1991, n. 176, Ratifica ed esecuzione della convenzione sui diritti del fanciullo, fatta a New York il 20 novembre 1989, pubblicata in Gazzetta Ufficiale dell’11 giugno 1991, n. 135.

Per saperne di più

Torna all'inizio del contenuto