Politiche per la famiglia

Servizi e ricerca nel sito

Ti trovi in: Home :

A Copenaghen il lancio dell’Anno europeo dell'invecchiamento attivo e della solidarietà tra le generazioni

Si apre oggi 18 gennaio a Copenaghen, sotto la presidenza danese dell'UE, la Conferenza inaugurale dell'Anno europeo per l'invecchiamento attivo e la solidarietà tra le generazioni, che segna l'avvio ufficiale delle attività dell'Anno europeo 2012.

Lanciare le finalità e le attività previste dall'Anno europeo sarà utile a promuovere i temi che gli stati membri dell'Unione Europea saranno invitati a trattare e promuovere durante tutto il 2012.

Obiettivo dell'Anno è la promozione di una cultura dell'invecchiamento attivo che valorizzi l'utile contributo degli anziani alla società e all'economia, favorendo opportune condizioni di lavoro, di partecipazione alla vita sociale e di vita sana ed indipendente.

Due i giorni destinati all'evento di apertura, 18 e 19 Gennaio.
Tre le sessioni che impegneranno i partecipanti in un programma dettagliato dei lavori. Oltre le attività previste a livello internazionale verrà presentata anche la campagna di comunicazione che, adottata da tutti gli stati membri, costituirà l'immagine dell'Anno europeo.

Ai messaggi di impegno politico istituzionale dei Commissari europei Andor (Commissario per l'occupazione, degli affari sociali e dell'inclusione) e Dalli (Commissario per la salute e la politica dei consumatori), si susseguiranno molteplici e diversi interventi sulle prospettive connesse all'invecchiamento attivo nelle società contemporanee.

Per maggiori informazioni visitare il sito web italiano dell'Anno europeo.

Piede pagina